giovedì 29 dicembre 2011

195 - La Prima in sol minore (2)

Anche il Minuetto e il Finale sono quantomai in linea con il carattere sofferto della Sinfonia, confermando la tenuta dell'opera in termini di qualità e di carattere. Il sol minore è in entrambi i casi rabbioso, appena mitigato dalla parentesi calma del Trio (1:50):


Notate come, nella versione seguente, che contiene anche il Finale a 4:08, si possa staccare un tempo più rapido cambiando sensibilmente l'umore e il senso di tutto il brano:


Nel Finale Mozart torce verso il basso il tema del Minuetto, imprimendogli naturalmente più velocità e una rabbia che ci ricordano il primo tempo, e non chiude alla bell'e meglio il pezzo come avveniva nelle sinfonie che han di poco preceduto questa, ma sviscera i temi e li sviluppa come si conviene. 

Se la Sinfonia nel suo complesso sembra quasi un caso isolato, in realtà ci sono - come vedremo - opere precedenti e altre immediatamente successive che confermano questa vetta della produzione mozartiana. 

Nessun commento:

Posta un commento