venerdì 28 ottobre 2011

137 - Una Missa Solemnis


Nel 1768, ben prima di un'altra messa mozartiana in do minore (la KV 427), vede la luce una Missa Solemnis nella stessa tonalità. Nel Kyrie Mozart maschera una sinfonia delle sue in maggiore e in piena regola lasciandola introdurre da un brano imponente nella chiave d'impianto:


Segue un Andante un po' più convenzionale, ma è un secondo: quasi subito riprende (al Da capo) il "pezzo sinfonico" con coro.

Dello stesso carattere è il Gloria (I parte):

Nessun commento:

Posta un commento